Scuola di Farmacia e Nutraceutica

Università Magna Graecia di Catanzaro

C.I. SANITA' DEI SISTEMI

CdLM Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche

Le relazioni complesse che esistono tra salute dell’uomo, dell’animale, domestico o selvatico, e dei contesti ambientali attraverso i quali esso si sviluppa, direttamente o per il tramite della catena alimentare, costituisce il fulcro della attività di Sanità pubblica veterinaria e degli ambiti medico-veterinari che contribuiscono in modo imponente alla salute e al benessere dell'uomo.

Il corso di sanità dei sistemi si prefigge di esplorare i molteplici aspetti del rapporto uomo/animale, con un indirizzo biotecnologico rivolto agli strumenti di intervento ‘tecnico’ per garantire la salute e il benessere degli animali, lo sviluppo e la gestione del farmaco veterinario, l'intervento veterinario in corso di catastrofi (pandemie), l'igiene urbana veterinaria e il controllo della fauna selvatica.  Pertanto, tale corso è parte determinante della visione unitaria del concetto di salute che prende il nome di One Health, moderna concezione dei rapporti fra salute dell'uomo, degli animali e dell'ambiente.

Le zoonosi, ovvero le malattie trasmissibili dagli animali all'uomo, sono uno degli ambiti più consolidati della sanità pubblica veterinaria. Oltre il 70% delle malattie emergenti dell'uomo ha un'origine zoonotica. Si va da malattie “storiche” come rabbia e salmonellosi, a malattie emerse negli ultimi decenni (ebola, SARS, HIV/AIDS, malattie da prioni). L'approccio interdisciplinare della One Health è determinante per lo studio e gestione delle zoonosi.

Verranno inoltre trattate tematiche inerenti le resistenze ai farmaci antimicrobici e antiparassitari, specialmente in relazione alla loro diffusione a accumulo nell’ambiente e nelle specifiche nicchie ecologiche. Una parte del corso verrà dedicata agli xenobiotici di origine antropica, non necessariamente legati alla farmacologia, potenzialmente pericolosi in termini di salute animale e, per contro, umana.

Modulo Docente CFU
Ispezione degli Alimenti di origine animale Nicola Costanzo 1
Malattie infettive degli animali domestici Paola Roncada 3
Parassitologia e malattie parassitarie Vincenzo Musella 1
Farmacologia e tossicologia veterinaria Cristian Piras 1
Docente:
Paola Roncada
roncada@unicz.it
0961-3694284
Edificio Bioscienze, Liv. 6 Stanza: n. 4
martedì e mercoledì 9:00-12:00 (previo appuntamento email)

SSD:
VET/04 - VET/05 - VET/06 - VET/07

CFU:
6

Scuola di Farmacia e Nutraceutica - Data stampa: 04/07/2022

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Questo corso quindi fornirà agli studenti moderni strumenti utilizzati per la prevenzione, l’epidemiologia, la diagnosi e il controllo delle zoonosi, incluso l’approccio integrato all’ antibiotico resistenza, la sicurezza dei farmaci veterinari e mangimi medicati, da cui dipende la salubrità degli alimenti di origine animale.

 

Programma

Esempi di controllo zoonosi, con metodi molecolari applicati per la diagnosi e la prevenzione delle malattie infettive.

Epidemiologia spaziale e Sistemi Informativi Geografici (GIS) in Sanità

L’antibiotico resistenza nella catena alimentare

  • Basi molecolari della diffusione dell’antibiotico resistenza
  • Principali batteri antibiotico resistenti
  • Monitoraggio della resistenza agli antimicrobici
  • Piano Nazionale Residui (PNR)

Xenobiotici di origine antropica ad uso farmacologico e non:

  • Diffusione ambientale
  • Bioaccumulo
  • Impatto ambientale, adattamento e resistenze

Impegno orario complessivamente richiesto allo studente

n. 48 ore di didattica fronate e n.102 ore di studio individuale 

Metodi Insegnamento utilizzati

Lezioni frontali, laboratori didattici, tirocinio, problem solving

 

Risorse per l’apprendimento

Diapositive e dispense dei Docenti

Seminari e incontri con tutor

Attività di supporto

Non prevista 

Modalità di frequenza

La frequenza al corso non è obbligatoria

Modalità di accertamento

L'esame finale si terrà in forma orale