Scuola di Farmacia e Nutraceutica

Università Magna Graecia di Catanzaro

Stampa
Stampa

C.I. Matematica, Fisica e Statistica

CdL Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali

Il corso integrato  ha lo scopo di fornire conoscenze riguardanti le  le basi di matematica, fisica e statistica necessarie alla comprensione dei successivi corsi nonchè preparare lo studente a capire e interpretare i risultati della letteratura scientifica quantitativa. LE  le basi di fisica forniranno strumenti utili alla comprensione dei meccanismi che regolano  il funzionamento  dei sistemi biologici, con particolare attenzione a quelli degli animali da reddito, nonchè i meccanismi di funzionamento di alcuni apparati biomedicali

Modulo Docente CFU
Probabilità e Statistica Matematica Michelino Avolio 5
Fisica Applicata Maria Eugenia Caligiuri 5
Docente:
Michelino Avolio
avolio@unicz.it

SSD:
MAT/06 - FIS/07

CFU:
10
Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Lo scopo dell’insegnamento è di rivedere le nozioni di base di matematica, fisica e statistica acquisiti nei precedenti anni di studio e di fornire ulteriori strumenti e conoscenze necessari per affrontare i successivi corsi a carattere tecnico-scientifico di questo corso di laurea.
In particolare, l’insegnamento si propone di rivedere le principali leggi di meccanica, fluidostatica, fluidodinamica, termologia ed elettromagnetismo con particolare attenzione alla loro applicazione per la comprensione dei meccanismi fisici alla base del funzionamento dei  sistemi biologici. Saranno inoltre fornite conoscenze riguardanti i principali argomenti matematici utili a  fornirne le basi per la conoscenze e la comprensione dei principali fenomeni biomedici Si forniscono le basi per poter affrontare in modo fisico/matematico alcuni semplici problemi di ambito biomedico. Sono fornite le conoscenze di base di biostatistica descrittiva ed inferenziale per favorire un approccio quantitativo e acquisire le capacità di base necessarie all'interpretazione dei risultati statistici nella letteratura scientifica di tipo quantitativo

Programma

Programma modulo di Probabilità e Statistica matematica:

1. ELEMENTI DI MATEMATICA

Il Linguaggio della Teoria degli Insiemi e Leggi di De Morgan; 

Insieme dei Numeri naturali e il teorema fondamentale dell’aritmetica; 

Insieme dei Numeri Reali;

Funzioni tra insiemi; 

Equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, sistemi di equazioni; 

Esponenziali e logaritmi; 

Limiti e derivate;

Lo Studio di Funzione;

Tecniche di Calcolo combinatorio: disposizioni semplici e con ripetizione; permutazioni; combinazioni; formula di Newton, 

2. ELEMENTI DI STATISICA E CALCOLO DELLE PROBABILITA’

Origini e usi della Statistica; dati statistici; frequenze; indici statistici di posizione; di variabilità; di forma; indipendenza e dipendenza statistica e modelli statistici per la ricerca della relazione funzionale tra variabili di interesse. 

Il concetto di probabilità; Teoria elementare della probabilità; spazio campionario ed eventi; assiomi di probabilità; probabilità condizionata e indipendenza; partizioni e teorema di Bayes; distribuzione complesse di probabilità (binomiale, normale). 

Statistica inferenziale: Teoria elementare dei campioni e metodi di campionamento; Campioni e parametri campionari (il campionamento, distribuzioni di parametri campionari); 

Stima dei parametri e intervalli di confidenza; 

Test di ipotesi (decisioni e ipotesi statistiche, test che utilizzano una distribuzione normale); 

Teoria dei piccoli campioni (la distribuzione t di student, la distribuzione chi-quadrato). 


Impegno orario complessivamente richiesto allo studente

170 ore di studio individuale

Metodi Insegnamento utilizzati

Lezioni frontali

Risorse per l’apprendimento

Predisposto e fornito dal docente sugli argomenti che saranno trattati di volta in volta nel programma del corso. In aggiunta lo studente potrà utilizzare i seguenti libri di testo:

Ardelio Galletti  - Lezioni di matematica e statistica, terza edizione;

Carlo Sbordone - Matematica per le scienze della vita;

Fowler J., Jarvis P., Chevannes M.  - Statistica per le professioni sanitarie 


Attività di supporto

nessuna

Modalità di frequenza

Le modalità sono indicate dall’art.8 del Regolamento didattico d’Ateneo.

Modalità di accertamento

Una prova scritta della durata di due ore che consiste nella soluzione di esercizi sugli argomenti del programma del corso e una prova orale