Scuola di Farmacia e Nutraceutica

Università Magna Graecia di Catanzaro

Stampa
Stampa

FARMACOGNOSIA

CdLM Farmacia

 

Studio delle droghe di origine vegetale, dei principi attivi in esse contenuti, dei loro effetti farmacologici, collaterali e tossici, delle interazioni con farmaci, delle loro applicazioni terapeutiche o eventualmente del ruolo svolto nello sviluppo di farmaci impiegati in terapia.

 

Docente:
Maria Tiziana Corasaniti
mtcorasa@unicz.it
0961-3694126
Edificio Bioscienze, Liv. 5 Stanza: Studio Corasaniti
martedì e giovedì 14:00-16:00

SSD:
BIO/14 - Farmacologia

CFU:
7

Scuola di Farmacia e Nutraceutica - Data stampa: 27/07/2021

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

 

Il corso fornisce conoscenze sulle principali classi di droghe vegetali e sulle basi razionali per il loro impiego.

 

Al termine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze e competenze sulle diverse droghe di origine vegetale, relative sia ai loro effetti terapeutici, collaterali e tossici che, dove noti, alla farmacocinetica, al meccanismo d'azione a livello cellulare e molecolare, agli effetti farmacologici, collaterali e tossici dei principi attivi in esse contenuti.

 

Programma

 

Parte generale. Concetto di droga in farmacognosia. Fitocomplesso, principio attivo. Fonti di variabilità del contenuto di principi attivi. Preparazione e conservazione delle droghe vegetali. Controllo di qualità delle droghe vegetali. Classificazione delle droghe vegetali.

 

Droghe contenenti carboidrati. Monosaccaridi, oligosaccaridi, polisaccaridi. Droghe: altea, echinacea, gomma guar, gomma karaya, malva, manna, psillio. Polisaccaridi delle alghe.

 

Droghe contenenti lipidi. Olio di enotera, olio di pesce, olio di ricino, serenoa.

 

Droghe contenenti terpeni. Oli essenziali: composizione, proprietà, impieghi, effetti collaterali e tossici. Principali droghe contenenti oli essenziali: anice verde, bergamotto, camomilla, canfora, eucalipto, finocchio, lavanda, melissa, menta, timo. Altre droghe contenenti terpeni: artemisia, ginkgo, tanaceto, valeriana.

 

Saponine. Saponine steroidee e triterpeniche. Poligala, liquirizia, ippocastano, centella, ginseng.

 

Glicosidi digitalici: meccanismo d'azione, effetti farmacologici, collaterali e tossici. Digitale, strofanto, scilla.

 

Glicosidi antrachinonici: meccanismo d'azione ed effetti collaterali. Droghe: aloe, cascara, rabarbaro, senna.

 

Glicosidi cianogenici.

 

Glucosidi solforati. Droghe contenenti composti solforati: aglio.

 

Glicosidi salicilici.

 

Glicosidi fenolici.

 

Cumarine e furocumarine.

 

Flavonoidi e composti correlati ai flavonoidi. Classificazione, attività ed impieghi terapeutici. Biancospino, cardo mariano, passiflora.

 

Droghe contenenti tannini. Amamelide, noci di galla.

 

Droghe contenenti alcaloidi. Generalità sugli alcaloidi. Classificazione delle droghe contenenti alcaloidi in base agli effetti farmacologici.

 

Alcaloidi fenilalchilaminici: capsaicina, catinone, efedrina; droghe: efedra, khat.

 

Alcaloidi a nucleo tropanico: atropina, scopolamina, cocaina; droghe: belladonna, coca.

 

Alcaloidi a nucleo imidazolico: pilocarpina; droga: jaborandi.

 

Alcaloidi isochinolinici: alcaloidi del curaro, alcaloidi dell'oppio, emetina; droghe: curaro, ipecacuana, oppio.

 

Alcaloidi a nucleo tropolonico: colchicina; droga: colchico.

 

Alcaloidi a nucleo indolico: reserpina, yohimbina, fisostigmina, stricnina, alcaloidi della segale cornuta; droghe: fava del calabar, noce vomica, rauwolfia, segale cornuta, yohimbe.

 

Alcaloidi a nucleo chinolinico: chinina, chinidina; droga: china.

 

Alcaloidi a nucleo piridinico: arecolina, nicotina; droghe: noce di betel, tabacco.

 

Alcaloidi a nucleo piperidinico: coniina, lobelina; droga: lobelia.

 

Alcaloidi a nucleo purinico: caffeina, teofillina, teobromina; droghe: cacao, caffè, cola, guaranà, matè, thè.

 

Altre droghe ad azione sul sistema nervoso centrale usate a scopo voluttuario o rituale. Amanita muscaria, canape indiana, peyote, psilocybe, Salvia divinorum.

 

Antitumorali di origine vegetale: alcaloidi della vinca, podofillotossine, taxani, camptotecine.

 

Altre droghe: Iperico.

 

Impegno orario complessivamente richiesto allo studente

 

119 ore

 

Metodi Insegnamento utilizzati

 

Lezioni frontali: 56 ore

 

Risorse per l’apprendimento

 

Libro di testo

 

F. Capasso, Farmacognosia. Springer, Milano, Ultima Edizione.

 

 

 

Ulteriori letture consigliate per approfondimento

 

Per approfondimenti circa la metodologia dello studio di base delle erbe medicinali e per la ricerca e lo sviluppo, unitamente ad aspetti relativi alla fitovigilanza si consiglia il testo:

 

Herbal Medicines: Development and Validation of Plant-derived Medicines for Human Health. Editor(s): G. Bagetta, M. Cosentino, M.T. Corasaniti, S. Sakurada. 2011. CRC Press, Taylor & Francis Group, Boca Raton, FL 33487-2742. ISBN 978-1-4398-3768-9.

 

 

 

Per approfondimenti su meccanismo d'azione, effetti farmacologici e collaterali di principi attivi di origine vegetale si consiglia la consultazione di testi di Farmacologia:

 

Farmacologia generale e molecolare, Clementi F., Fumagalli G., Edizioni Edra.

 

Le basi farmacologiche della terapia, Goodman & Gilman, Zanichelli, Bologna.

 

Attività di supporto

 

Il docente è disponibile a fornire spiegazioni durante l'orario di ricevimento sopra indicato.

 

Modalità di frequenza

 

La frequenza al corso è obbligatoria.

 

 

Modalità di accertamento

Esame orale.

 

 

 

I criteri sulla base dei quali sarà giudicato lo studente sono:

 

 

 

 

Conoscenza e comprensione argomento

Capacità di analisi e sintesi

Non idoneo

Importanti carenze.

Significative inaccuratezze

Irrilevanti. Incapacità di sintesi

18-20

A livello soglia. Imperfezioni evidenti

Capacità appena sufficienti

21-23

Conoscenza routinaria

E’ in grado di analisi e sintesi corrette

24-26

Conoscenza buona

Ha buone capacità di analisi e sintesi

27-29

Conoscenza più che buona

Ha notevoli capacità di analisi e sintesi

30-30L

Conoscenza ottima

Ha ottime capacità di analisi e sintesi